Quando comincia il corso e quanto dura ?

Una volta che hai scelto la scuola in cui vuoi studiare lo spagnolo e il tipo di corso che vuoi intraprendere in base alle tue motivazioni personali e lavorative, dovrai domandarti in che periodo dell’anno sarai  disposto  ad  iniziare il tuo percorso di studio linguistico in terra spagnola. Solitamente i periodi più frequentati dagli studenti di tutto il mondo sono quelli che iniziano nei mesi di luglio ed agosto, perché coincidono con un periodo di vacanza da carriere lavorative o di studio nel proprio paese.

Se sceglierai di studiare in questo periodo però, devi sapere che, dato l’alto numero di studenti presente nella scuola selezionata e quindi nei corsi da questa attivati, probabilmente non avrai la possibilità di essere seguito al meglio e dovrai spartirti  le attenzioni dei docenti con tutti i tuoi compagni di corso. Per questo motivo sarebbe meglio scegliere i corsi linguistici che si svolgono in bassa stagione che ti permetteranno, dato il minore afflusso di studenti frequentanti, di raggiungere i migliori risultati possibili molto più velocemente che in un corso con un numero maggiore di allievi. Un altro motivo per cui sarebbe più opportuno scegliere di studiare in bassa stagione è dato dalla disponibilità di posti liberi in quel periodo.

Se deciderai di frequentare un corso che comincia Luglio, per esempio,  probabilmente dovrai prenotare con un larghissimo anticipo in quanto, data la maggiore affluenza di persone e l’effettiva quantità di studenti da poter inserire nei corsi attivati, se non prenoterai per tempo quasi certamente dovrai cambiare il periodo in cui avevi deciso di iniziare il tuo percorso di studio. Questo probabilmente non capiterà mai se sceglierai la bassa stagione, e il tuo progetto di studio si svolgerà esattamente nei tempi che tu stesso avevi programmato. Non dimenticare poi che solitamente i corsi attivati in alta stagione sono molto più cari rispetto a quelli che si svolgono in bassa stagione che hanno invece dei  prezzi molto più convenienti.

Per ultima cosa dovrai domandarti quanto tempo sarai disposto a concederti  per lo studio della lingua Spagnola. I corsi attivati nelle scuole infatti hanno durate differenti, proprio per venire incontro alle esigenze di ciascuno. E’ attivato, ad esempio, anche il corso di due settimane, adatto soprattutto a chi conosce già la lingua spagnola e che quindi ne ha già consolidate le basi linguistiche o che ha solo quel tempo a disposizione per motivi lavorativi o di altra natura personale. Normalmente  però, la maggior parte degli studenti sceglie un corso più esteso. Questo perché si ha la consapevolezza che probabilmente durante le prime due settimane di corso l’entusiasmo e l’adattamento alla scuola e alla Spagna prevarranno sullo studio effettivo della lingua, e che solo dalla seconda e dalla terza settimana si inizierà a studiare con maggior impegno e con più costanza lo spagnolo. Quindi rifletti bene sulla tua scelta anche in base alle tue esigenze lavorative e al tempo libero che disponi per affrontare lo studio della lingua spagnola.

Adesso che hai tutti questi chiarimenti sull’inizio e la durata dei corsi attivate presso le scuole spagnole, sta solo a te scegliere l’opzione che più ti si addice, per durata, stagione e disponibilità economica.

Lascia un Commento