Che tipo di alloggio scegliere?

Adesso che hai scelto il luogo, la scuola e i corsi adatti alle tue esigenze di studio e di lavoro, devi domandarti dove vorresti alloggiare. La scelta dell’alloggio infatti è una componente molto importante per affrontare questo lungo periodo di studio lontano dalla propria casa e dal proprio paese d’origine. Scegliere di andare a studiare in un paese straniero infatti comporta un periodo di adattamento non indifferente che potrà essere velocizzato o meno a seconda del luogo in cui sceglieremo di andare ad abitare.

Generalmente, quasi tutti gli studenti preferiscono alloggiare presso gli appartamenti che la stessa scuola rende disponibili  a tutti coloro che si trasferiscono in Spagna dal loro paese di provenienza. In questi alloggi avrai la possibilità di confrontarti con tutti gli altri studenti presenti e di stringere nuove amicizie condividendo con i tuoi compagni di studio le esperienze e i progressi nell’apprendimento della lingua spagnola. Solitamente questi alloggi si trovano molto vicini alla scuola e quindi ti verrà facile arrivarci in tempi brevi. Questi appartamenti condivisi  il più delle volte  possono ospitare dai tre ai sei studenti e hanno in comune sia la cucina, per permettere la familiarità tra gli studenti , che  il bagno. Il limite di questa scelta però è il fatto che al di fuori dell’orario delle lezioni quasi sempre gli studenti smettono di parlare lo spagnolo per tornare ad esprimersi nella loro lingua madre, togliendo quindi del tempo prezioso all’apprendimento continuato della lingua spagnola.

Per poter parlare lo spagnolo in continuazione ed usufruire costruttivamente di tutto il soggiorno in Spagna è consigliabile farsi ospitare da una famiglia privata. Solo in quel caso, infatti, sarai obbligato ad esprimerti in spagnolo per tutta la durata del corso. Il tuo apprendimento sarà quindi più completo perché ti eserciterai tutto il giorno con persone madrelingua spagnole. Ricordati però che non tutte le famiglie ospitanti sono uguali, talvolta potresti trovare una coppia con dei bambini oppure delle persone single che affittano delle camere per arrotondare le loro entrate economiche e soprattutto ricordati sempre di controllare se la stanza messa a disposizione da questi privati sia singola o se invece si tratti di una doppia e di scegliere in base alle tue esigenze. Se ti piace avere i tuoi spazi lontano dalla confusione e in completa solitudine sarà meglio prediligere una camera singola, mentre se sei una persona estremamente socievole sicuramente ti troverai bene anche insieme ad un altro studente. Ricordati sempre che se dovessi trovarti male all’interno della famiglia ospitante potrai farlo subito presente alla scuola, che provvederà nel più breve tempo possibile a trovarti una sistemazione più adatta.

L’ultima opzione, e anche la più cara delle tre, è quella della scelta di una camera d’albergo. Solitamente gli alberghi in questione si trovano ad una distanza media dalla scuola ma ti garantiscono riservatezza, discrezione e soprattutto indipendenza.

Lascia un Commento